In Sintesi

Una volta giunti in Sardegna i ciclisti vengono accolti in un bel resort in riva al mare e non devono pensare ad altro che ad affrontare un lungo viaggio a pedali con la testa rivolta in alto per ammirare le bellezze dei luoghi, con l’udito attento per coglierne i suoni ed i silenzi e con l’olfatto predisposto a gustarne i sapori.  Lo stesso avverrà all’arrivo a Palermo.

Lo staff di Bike Rando, adottando il format del Gran Brevetto l’Italia del Grand Tour, ha predisposto i tracciati della randonnée in modo da offrire due interessanti e vari percorsi nelle isole e garantire servizi adeguati con cibo locale, strutture per il riposo, docce, bag drop ed assistenza. Al tempo stesso ad ogni ciclista ed accompagnatore è garantita la navigazione dalla Sardegna alla Sicilia in una nave da crociera. Le convezioni con primarie strutture ricettive possono inoltre offrire, per chi lo desidera, permanenze più lunghe nelle due isole. Il costo di iscrizione è pertanto all inclusive con opzioni extra sulla base delle singole esigenze.

I due percorsi sono studiati per consentire a tutti di terminarli ciascuno entro il tempo massimo stabilito da Audax Club Parisienne di 40 ore ciascuno. In totale 80 ore alle quali aggiungere le 12 ore di traversata in mare da Cagliari a Palermo nel corso della quale i ciclisti possono cenare, dormire nelle cabine e far colazione prima dello sbarco per poter affrontare i 600 km siciliani.

 

SARDEGNA

Il percorso sardo, di 611 km e 6779 mt di dislivello, si svolge in gran parte lungo la “SS 125 Orientale Sarda” attraverso celebri ed ospitali località costiere senza farsi mancare una escursione nel montuoso e suggestivo entroterra per toccare arcaici paesi dell’Ogliastra, della Barbagia e delle Baronie, culle del vino Cannonau e del formaggio pecorino sardo.

mappa sardegna

 

 

SICILIA

Il percorso siciliano, di 592 km e 6302 mt di dislivello, parte dal lungomare di Palermo e, una volta giunti a Termini Imerese, si addentra nell’entroterra percorrendo tutta la storica “SS 120 dell’Etna e delle Madonie” giungendo, dopo la mirabile visione del vulcano più alto vulcano attivo d’Europa, sulla costa del mare Ionio. Da Taormina a Palermo si pedala in compagnia del mare e di luoghi di grande fascino.

mappa sicilia

 

 

DOWNLOAD PDF